Tutte le ultime notizie sul riciclo della plastica e del legno: informazioni, aggiornamenti, normative e innovazioni nel settore.

Categorie

Normativa raccolta rifiuti: gli obblighi di legge

2155 Visualizzazioni
 

Relicyc ha sempre il focus puntato sulla sicurezza degli utenti e sulla tutela dell’ambiente e delle persone. Ovviamente, l’attività viene svolta interamente nel pieno rispetto della normativa raccolta rifiuti.

Per operare in quest’ambito, le aziende devono essere autorizzate dalla provincia di appartenenza per la gestione dell’impianto e, per quanto riguarda il trasporto, devono essere iscritte all’Albo nazionale gestori ambientali.

La legge di riferimento per tutto il settore è il Decreto legislativo n. 152 del 03/04/2006 e s.m.i. denominato “Norme in Materia Ambientale”.

Gli obblighi da rispettare sono i seguenti:

  • Emissione del formulario: ciascun rifiuto deve essere accompagnato dal formulario per il recupero o per lo smaltimento; il rifiuto non può viaggiare con il DDT.
  • Analisi chimiche dei rifiuti, Mps, acque ed emissioni in atmosfera (tutte periodiche).
  • Rispetto dei quantitativi autorizzati per lo stoccaggio, sia di rifiuto che di MPS lavorata (materia prima seconda)
  • Identificazioni delle aree aziendali adibite a deposito delle varie categorie di materiale (rifiuto, prodotto finito, deposito attrezzature, ecc).

Il rispetto della normativa raccolta rifiuti ci permette di offrirvi prodotti e servizi controllati e perfettamente in linea con tutti gli standard qualitativi richiesti dalla legge e dal mercato.

 
Pubblicato in: News